Psiconcologia-2

Costellazione Cancro incontra Corti da Legare

In collaborazione con il progetto Costellazione Cancro, nel nostro terzo appuntamento tratteremo la PSICONCOLOGIA.

La Psico-oncologia si pone come disciplina specifica “di collegamento” tra l’area oncologica e quella psicologico-psichiatrica nell’approccio al paziente con tumore, alla sua famiglia e all’equipe che di questi si occupa.

Nel cammino del paziente oncologico si possono presentare diversi momenti critici, il primo dei quali è di solito rappresentato dalla diagnosi, in seguito alla quale le reazioni più comuni sono incredulità, rabbia, tristezza, ansia, colpa,ecc. Si susseguono nel tempo diverse sfide a seconda della fase della malattia e del trattamento in cui si trova il paziente.
Molto spesso la fase iniziale è caratterizzata dalla percezione di vulnerabilità e la trasformazione del corpo che viene identificato nella malattia. Il perdurare della sofferenza porta il paziente a riflettere su di sé e sulle relazioni, per cui emergono preoccupazioni per il lavoro e la famiglia e per tutto ciò che c’è fuori dall’ospedale. Occorre prestare una costante attenzione alla situazione emotiva di angoscia del paziente e della sua famiglia, alle sue multiformi manifestazioni.

Gli obiettivi specifici di questa disciplina si rivolgono alla valutazione e al trattamento delle inevitabili conseguenze psicosociali del cancro.

 

Costellazione Cancro è un’idea nata da un’esperienza di vita diffusa.
Sono le difficoltà a spingere l’essere umano a trovare soluzioni e l’esperienza può fornirne diverse. Siamo qua per condividerle, trovarne di nuove e soprattutto reagire.
Spesso il cammino delle persone che affrontano il cancro è colmo di imprecisioni, informazioni frammentarie ma soprattutto poca attenzione al modo in cui il mondo progredisce. Il tumore è una realtà diffusa, ostile e mal gestita. Un rigore maggiore sui metodi e sulle varianti di cura offrirebbe un ventaglio di opportunità ampio sulle prospettive di guarigione di ogni singolo paziente.
La nostra intenzione è proporre una serie di incontri gratuiti, aperti a tutti!

Relatori

Interverranno durante l’evento

Federica Sorino

Psicologa

Silvia Tarsi

Psicologa, psicoterapeuta

psiconcologia 20 febbraio teatro orione

L'appuntamento

Mercoledì 20 febbraio 2019 | Ingresso gratuito
A partire dalle ore 19.00 – Aperitivo del Bar Orione
Ore 21.00 – Ingresso in sala

– Intervento di Carlo Oldani
Direttore artistico del Nuovo Teatro Orione, regista e sceneggiatore teatrale

– Intervento della Dr.ssa Federica Sorino • Psicologa, psicologa clinica e presidente dell’associazione Corti da Legare

– Intervento dell’esperto: Dott.ssa Silvia Tarsi
Psicologa, psicoterapeuta (www.silviatarsi.it/), socio fondatore dell’ Assocazione Lutto e Crescita (istituto di intervento, formazione e ricerca sul potere trasformativo della perdita e del trauma – www.luttoecrescita.it).

– Intervento della Dott.ssa Flavia Lanni, psicologa clinica e Psicoterapeuta in formazione, esperta nel trauma e nell’emergenza/urgenza

– Incursioni artistiche di performers del mondo della musica e della recitazione

Info

Ingresso gratuito

Quando:

20 Febbraio 2019

Location

Nuovo Teatro Orione, Roma.

Resta aggiornato e accedi a tutte le iniziative

Richiedi la tessera dell’associazione

Le nostre iniziative hanno bisogno di te.

Richiedi la tessera dell’associazione Corti da Legare e partecipa a tutti gli eventi e gli approfondimenti in programma.